Bepi Pillon non più il tecnico del Cosenza. Risoluzione consensuale del contratto

COSENZA – La drammatica situazione legata al coronavirus in Italia (sopratutto nel nord e in Veneto regione dove vive il tecnico trevigiano) ha portato Pillon a decidere per la risoluzione consensuale del contratto che lo legava al Cosenza fino a giugno del 2020. L’allenatore era subentrato a Piero Braglia l’11 febbraio ed era stato chiamato dalla società nella speranza di portare i rossoblu alla salv…

CONTINUA A LEGGERE SU QUI COSENZA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *